CrossFit o Allenamento Funzionale?

differenza crossfit allenamento funzionale
Tempo di lettura: 2 minuti

Continuiamo la sezione approfondimenti con un altro interessante articolo scritto dal bravo e preparato Lorenzo Mosca. Il tema è molto attuale e, a quanto pare, non esiste molta chiarezza in merito! Grazie a questo scritto andiamo ad analizzare le sostanziali differenze tra le 2 definizioni….

Qual è la differenza tra CrossFit e Allenamento Funzionale? La stessa differenza che troviamo in cucina, tra mangiare come capita e seguire un regime vegano, oppure paleo, oppure in zona. Ossia la diversità che intercorre tra il tutto ed una parte di esso, organizzata e pianificata secondo alcuni principi.

Inizia così la distinzione basilare tra le 2 definizioni e già rende bene l’idea! Vediamo meglio però di cosa stiamo parlando.

differenza crossfit allenamento funzionale

Allenamento Funzionale

Mai espressione viene quotidianamente così usata e abusata come “allenamento funzionale”. Può significare tutto ed il contrario di tutto. Proprio come in cucina affermare di aver fatto pranzo; puoi aver mangiato insalata di tonno oppure mezzo chilo di pasta. Per cercare quantomeno di arginare il fenomeno sempre più esuberante delle interpretazioni diamo il nostro contributo sul concetto di “allenamento funzionale”.

In una visione specifica l’allenamento funzionale dovrà per forza di cose essere gestito in funzione dell’obbiettivo da raggiungere. Ad esempio un lottatore lavorerà moltissimo in multipiano dalla posizione quadrupede; un lanciatore svilupperà al massimo le forze centrifughe di lancio in posizione eretta. E così via.

In una visione globale dell’allenamento, il funzionale da priorità al movimento invece che concentrarsi sul muscolo e quindi, in un’ottica prestativa e fisiologica, garantisce una superiorità in termini di efficienza e di miglioramento qualitativo di vita.

CrossFit

Premesso che può sicuramente essere inserito nel grande gruppo dell’allenamento funzionale, ma con la differenza di una organizzazione ed una pianificazione di movimenti ed obiettivi. Il fine del CrossFit è l’aumento della capacità di lavoro secondo modalità il più possibile diverse. Per ottenere questi obiettivi si utilizza l’alta intensità associata ad una serie di movimenti tipici della ginnastica, della pesistica e degli sport ciclici. Quindi, tornando alla metafora culinaria, si cucina, ma secondo una logica.

Non basta mischiare decine di esercizi diversi con fantasmagorici attrezzi e ripeterli allo sfinimento per praticare CrossFit, come troppo spesso, sotto lo pseudonimo di “allenamento funzionale” o di altri nomignoli anglofoni, si vede fare nelle nostre palestre tradizionali.

Vuoi leggere tutto sulle differenze tra CrossFit e allenamento funzionale? Leggi l’articolo completo!

Ti sei perso gli altri approfondimenti? Dai un occhio qui!

 

cos'è il crossfit by The SunWod

 

 

About The SunWod

The SunWod è il primo progetto che si occupa di vacanze ed eventi per sportivi, tutto l'anno e in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *