Intervista con… Alessandro Rizzi (The SunWod)

Tempo di lettura: 7 minuti

Le principali competizioni sportive si sono ormai concluse e, mentre continuiamo a lavorare per gli eventi che ci aspettano a partire da settembre, inauguriamo una nuova rubrica dedicata a “INTERVISTA CON…”. Scambi di battute con personaggi che vivono o lavorano nel mondo sportivo italiano, principalmente legato al CrossFit: atleti, appassionati, imprenditori… Una sezione del sito dedicata a conoscere meglio chi lavora “dietro alle quinte”. In questo primo articolo il binomio vincente viaggi e CrossFit: buona lettura!


★ THE SUNWOD ★

LE INTERVISTE

Prima di iniziare con questa prima intervista ti avvisiamo che se sei interessato/a a raccontare la tua storia (o conosci chi potrebbe esserlo) mandaci una MAIL, potrebbe venire pubblicata!

La prima intervista di questa rubrica non poteva che iniziare con il fondatore dello stesso The SunWod; vediamo quindi di capire chi c’è dietro a questa realtà!


Ospite: Alessandro Rizzi, fondatore di The SunWod

Alessandro Rizzi - Founder - Radio DeeJay | The SunWod

Ho sempre coltivato le mie passioni: il rapporto con le persone, le pubbliche relazioni, rendere possibile e tangibile ciò che le persone desideravano.

1. Iniziamo subito a capire meglio qualcosa sull’ideatore di The SunWod… Alessandro Rizzi, chi è?

Nasco nel 1978 nella ridente provincia comasca in una famiglia splendida. Il futuro mi voleva medico –
come mio Padre – ma scelsi Giurisprudenza. Durante gli anni universitari, per passione e anche per mantenermi, ho girato molto per il mondo, lavorando per lo più nell’ambito del turismo: animatore, assistente turistico residente, tour leader… Terminata l’università ho svolto sia la pratica notarile che quella forense, abbandonando poi il tutto per una qualche disillusione generata nel passaggio dai manuali alla vita reale. Ho lavorato come direttore amministrativo per diverso tempo e sono approdato, poi, nel campo del web: prima nel ramo dell’affiliate marketing, poi del social media management. Il tempo è passato ma ho sempre continuato a coltivare le mie passioni e quello che mi affascinava più di tutto: il rapporto con le persone, le pubbliche relazioni, rendere possibile e tangibile ciò che le persone desideravano. In modo assolutamente autonomo e indipendente ho costruito delle piccole realtà sul web che, in alcuni casi, sono diventati discreti punti di riferimento per la nicchia a cui mi rivolgevo. Parlo principalmente del mio amore per Formentera (da cui www.vacanzeaformentera.com), per i locali notturni (www.eventiediscoteche.com) e, da ultimo, per il CrossFit (www.thesunwod.com).

2. Come nasce l’idea di The SunWod?

L’idea è nata quasi per caso nella primavera 2015, dopo un WOD nella palestra in cui mi allenavo e mi alleno tuttora, CrossFit Erba (dagli amici Matteo Angioletti e Carmelo Bernardo). Un amico, sapendo della mia esperienza nei viaggi, mi chiese dove poter andare in vacanza per l’estate alle porte. Creai per lui un pacchetto tutto compreso (volo, soggiorno e trasferimenti) per Lanzarote; al ritorno ne fu entuasista e da lì decisi di sviluppare ulteriormente l’unione delle mie passioni: viaggi e CrossFit.

3. The SunWod: cosa significa? Che origine ha il nome?

Cercavo qualcosa di particolare, estivo e in linea con il tema sportivo. Dopo vari scarabocchi su decine di The SunWod - Sporting Events - Logistcs & Accommodationspezzi di carta trovai quella che – almeno per me – era la sintesi perfetta: SUN – WOD ovvero SOLE – ALLENAMENTO (da “wod”, acronimo di “workout of the day“). Grazie ad un’amica grafica ho poi creato il logo, un omino con bilanciere e sullo sfondo quello che raffigura sia un sole ma anche un copertone (spesso usato nel CrossFit).

4. Veniamo ai viaggi per Crossfitter: come lavora The SunWod?

Partiamo da presupposto che è in corso una collaborazione con i principali Tour Operator italiani per andare ad offrire la migliore esperienza di viaggio in tutto il mondo, tutto l’anno. A livello operativo vado inoltre a lavorare su quelle che sono le richieste dirette delle persone che mi contattano. Un esempio di richiesta classica è: “ciao, siamo una coppia di xxx e vorremmo andare in vacanza dal xx al xx. La destinazione non è importante, cerchiamo principalmente un posto con mare e la possibilità di allenarci in un box CrossFit. Vorremmo anche noleggiare un’auto per essere indipendenti“. Da qui parte il mio lavoro: cerco prima una meta che potrebbe fare al caso loro, contatto il box locale, presento il progetto e chiedo una convenzione speciale. Poi la parte più laboriosa: ricerca del volo, verifica dei trasferimenti e ricerca disponibilità nelle strutture alberghiere…. Quando ho tutte le info le riporto a chi mi ha contattato! Se sono pacchetti creati direttamente da me mi occupo anche di tutta la parte burocratica (contratto di viaggio, pagamenti, ecc.), altrimenti fornisco alla persona tutti i riferimenti per prenotare in autonomia. Diciamo che è il lavoro è bello tosto: dietro ad una richiesta di 2 righe ci sta un lavoro di almeno 2 ore! 

5. Ci sono dei box nel Mondo con i quali è già attiva una convenzione?

Assolutamente sì e alcuni sono già presenti sul sito; per quanto riguarda l’Europa spaziamo dalla costa occidentale (con CrossFit FNC a Madeira, CrossFit Lanzarote, CrossFit Survive e CrossFit TNF per quanto riguarda le isole Canarie, CrossFit Gala a Barcellona) e ci spostiamo fino a Cipro (con CrossFit Kition), per arrivare anche negli USA (con CrossFit Key West) passando anche dalla magica Thailandia (con CrossFit Koh Tao). Negli ultimi mesi stiamo lavorando anche per sviluppare ulteriormente il mercato italiano: siamo partiti con il box CrossFit Bellaria e prossimamente inseriremo anche altri box, già presenti nella sezione Box Friends.

6. Ecco, appunto, cos’è la sezione “Box Friends”?

E’ uno spazio dato all’interno del sito ai box che sposano la filosofia di The SunWod e quella di Community in generale: diamo visibilità ai box mediante rimandi ai loro siti ufficiali, pubblichiamo notizie relative a eventi o manifestazione che gli stessi organizzano e svolgiamo attività di social media a loro favore. Anche questa attività, come tutte le altre del sito, è gratuita! I box che vogliono aderire possono mandare una mail con la loro presentazione.

7. Per quanto riguarda le competizioni sportive, invece, come opera The SunWod?

Agli organizzatori che ci chiedono supporto andiamo a creare una pagina dedicata all’evento; svolgiamo poi una mappatura completa dell’area circostante il luogo della gara (in un raggio massimo indicativo di 5 km) e contattiamo le strutture che in zona si distinguono per il miglior rapporto qualità/prezzo/distanza per creare una convenzione ufficiale con prezzi dedicati; al tempo stesso, mediante la collaborazione diretta con alcune OLTA di livello mondiale (come Booking o VolaGratis), pubblichiamo le migliori proposte di alloggio reperite in rete. In contemporanea, naturalmente, evadiamo le richieste dirette che ci arrivano da atleti, giudici e visitatori che saranno presenti alla gara (nei limiti del possibili cerchiamo di rispondere in un arco di tempo massimo di 24 ore. La mail per le prenotazioni è booking@thesunwod.com). Da poco abbiamo anche la possibilità di prenotare auto a noleggio in tutta Europa così come di organizzare trasferimenti privati da e per i principali aeroporti.

Alessandro Rizzi - Founder - Radio DeeJay | The SunWod

The SunWod è ormai una realtà leader nel settore della logistica sportiva

8. A proposito di gare, quale è stata la prima che The SunWod ha seguito? Quella più importante per vari fattori? Uno dei traguardi più positivi?

La prima gara con cui abbiamo collaborato è stata il Wodaplaya Box Battle sul lago di Garda, nel giugno 2015. Una bella manifestazione che ci ha messo subito sotto con il lavoro… I risultati sono stati molto positivi e da lì abbiamo preso lo slancio per continuare nel progetto con sempre più entusiasmo! Quella più importante sicuramente il Fall Series (dicembre 2015): credo senza sbagliarmi la competizione sportiva di CrossFit più seguita e apprezzata in Italia: lì ci siamo rapportati con un pubblico decisamente più ampio, arrivando a gestire una parte logistica impegnativa in modo scrupoloso; non solo hotel e appartamenti ma anche voli da tutta Italia e trasferimenti interni… Un lavoro davvero tosto! Quello che ne è conseguito è stato un bagaglio professionale enorme, unito ad una visibilità che ha consacrato The SunWod come realtà leader nel settore della logistica sportiva. Tutto questo lo devo sicuramente a Patrizio Giarnera (con cui ho impostato e gestito la collaborazione) e al grande Giorgio Beltrami, organizzatore dell’evento e box owner di CrossFit Gangsta Cantù, persona seria, professionale e con il quale condivido un sano attaccamento a principi e valori, cosa piuttosto rara oggigiorno. Il Fall Series è stato sicuramente IL trampolino di lancio; da lì sono seguite moltissime altre collaborazioni che hanno visto The SunWod in prima linea; tra queste la più importate è sicuramente quella con Reebok Spartan Race Italia che, dopo una serie di incontri e approfondimenti, ha eletto il mio progetto a “Booking Partner Ufficiale” (ora stiamo lavorando sodo per la terza grande tappa a fine ottobre, quella di Taranto!). Ah, da ultimo anche un passaggio, seppur breve, sulla mitica Radio Deejay!

The SunWod - Sporting Events - Logistcs & Accommodations

9. Qual è la novità più recente che riguarda te e The SunWod?

Poichè spesso mi trovo a girare per l’Italia seguendo le competizioni che ci vedono Partner logistico ho pensato di conseguire il CrossFit Judge Course: in questo modo ho la possibilità di entrare ancora più nel vivo delle gare, offrendo agli organizzatori un supporto ulteriore e gestendo da vicino eventuali esigenze logistiche di atleti, giudici o supporter. Dopo la Crese CrossFit Challenge di Trieste, inoltre, ho avuto la possibilità di scambiare 2 parole con Luca Morassutto: da una bella chiacchierata ne è nata la volontà comune di iniziare un rapporto di amicizia, collaborazione e condivisione confluito poi in quello che è diventato il Project Judges. Di questo parlerà Luca stesso in una intervista che verrà pubblicata su questo sito più avanti…. Non perdetevela!

Alessandro Rizzi - CrossFit Judge | The SunWod

10. Progetti per il futuro che ci sono in cantiere?

Sicuramente aumentare ancora di più la professionalità prestata nel nostro lavoro, implementare i pacchetti viaggio in tutto il mondo per le vacanze da Crossfitters, sviluppare solidi rapporti di collaborazione con le principali strutture ricettive sul suolo italiano e contribuire, sulla stessa strada che già abbiamo tracciato, a rendere davvero tangibile e unita quella “Community” che – oggi – vede ben 200 box in tutta Italia. Un altro progetto ci sarebbe…. Ma è ENORME (sotto parecchi punti di vista) e per pura scaramanzia sarà svelato più avanti, magari entro la fine dell’anno! Ora scappo, c’è parecchio lavoro da fare!


Si chiude così la prima intervista di The SunWod…. Prossimamente le altre! Atleti, organizzatori, imprenditori… In questa sezione tutto quello che anima la nostra magica Community! Ti ricordiamo che se sei interessato/a a raccontare la tua storia (o conosci chi potrebbe esserlo) mandaci una MAIL, potrebbe venire pubblicata!

About The SunWod

The SunWod è il primo progetto che si occupa di vacanze ed eventi per sportivi, tutto l'anno e in tutto il mondo.

3 thoughts on “Intervista con… Alessandro Rizzi (The SunWod)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *