Intervista con… Sasha Raden!

Sasha Raden - CrossFit Darsena Milano | The SunWod
Tempo di lettura: 5 minuti

L’estate volge al termine arriviamo al sesto appuntamento dedicato alle interviste di The SunWod, scambi di battute con personaggi che vivono o lavorano nel mondo sportivo italiano, principalmente legato al CrossFit. Dopo aver introdotto questa rubrica con un articolo su Alessandro Rizzi (fondatore di The SunWod), abbiamo proseguito con Manila Pennacchio (atleta), Luca Morassutto (Project Judges), Elena Guerrini (coach & judge) e Frank Denquino (blogger, Daily Metcon) dedichiamo questo sesto incontro a Sasha Raden… Buona lettura!


★ THE SUNWOD ★

LE INTERVISTE


OspiteSASHA RADEN

Sasha Raden - CrossFit Darsena Milano | The SunWod

Grazie al CrossFit seguo una programmazione varia che mi permette di ottenere un’ottima forma fisica grazie alla quale ottengo ottimi risultati!

1. Bentrovata Sasha! Raccontaci un po’ come hai conosciuto The SunWod e cosa ne pensi in proposito!

Ciao!! Ho incontrato il nome di The SunWod per prima volta su Facebook. Il Vostro nome era spesso associato ad eventi di CrossFit e a diverse competizioni, sia in Italia sia all’estero. Cosi sono andata a curiosare per saperne di più…. E mi sono subito resa conto che avevate organizzato un progetto interessante, utilissimo, fatto molto bene, davvero efficace e di qualità! Poi, in giro tra le varie gare, ho sentito diverse persone che hanno usufruito dei vostri servizi e si sono trovati davvero bene. Che dire… Good job!! 😉

2. Grazie mille Sasha, sapere di fare un buon lavoro è la nostra massima soddisfazione! Parliamo di te adesso: chi è Sasha? Quando ti sei avvicinata al CrossFit?

Chi è Sasha?! Che domandona! Inizio con il dire che sono originaria di un piccolo paese della Croazia, vicino a Zara. Sono Serba, ma nata e cresciuta in Croazia (una storia lunga!). Sono in Italia ormai da tantissimi anni e non sempre sono stata una sportiva! Allo sport mi sono avvicinata negli ultimi 7/8 anni, frequentando la solita palestra in pausa pranzo; dopo un po’ di tempo mi sono resa conto che quello non mi bastava più… Volevo altro! Dopo due gravidanze (eh sì, ho due figli maschi di 6 e 9 anni!) e tramite un amico personal trainer che lavorava nella palestra che frequentavo, ho cominciato ad entrare nel mondo del CrossFit insieme a mio marito (oggi anche mio coach), Gianluca di CrossFit Darsena. Poco dopo ho iniziato a frequentare un vero Box di CrossFit e da quel momento… E’ partito tutto!

Sasha Raden - CrossFit Darsena Milano | The SunWod

3. Grande!! Attualmente dove ti alleni? Quanto? Raccontaci la tua settimana tipo?

Ora mi alleno in CrossFit Darsena 5/6 giorni a settimana, per circa 2 ore. Seguo una programmazione che varia giornalmente e che mi permette di ottenere una costante forma fisica grazie alla quale ottengo ottimi risultati… Ho trovato quello che cercavo!

4. Abbiamo visto che gareggi anche… Parlaci del tuo ruolo di competitor: quando è stata la prima gara? Emozioni e ricordi di quella tua “prima volta”….

La mia prima esperienza risale all’Italian Throwdown 2014… Bellissimo! Non riesco a spiegare l’emozione che ho provato quella volta… É stato il mio primo tentativo di qualificarmi ad una gara e ce l’ho fatta!!! Una volta arrivata lì non capivo più niente… Era la prima volta nell’arena con dei veri “Giganti” di questo sport (Lukas Parcer, Stefano Migliorini, Martina Barbaro, Sara Sigmunsdottir, Katrin Davidsdottir, Kovac e diversi altri): immaginate voi!! Inoltre nella mia categoria c’erano tutte le migliori competitors del momento… Una tensione incredibile!!

5. Dopo quella volta a quante gare hai partecipato nella tua carriera? Quella che ricordi con più emozione? Quella che invece ricordi con rammarico?

Non sono una che fa tantissime gare… Le faccio più che altro per divertirmi! Diciamo che ne  ho provate 3 o 4 in circa 4 mesi l’anno scorso ma confesso che non fa per me. Ahimè non riesco a concentrami solo su quello e, per avere risultati vincenti, bisogna passare più tempo al box! Con la vita che conduco… Non ne ho la possibilità! A parte la mia prima gara, della quale vi ho già parlato, la più emozionante è stata sicuramente quella che mi ha visto per la prima volta sul podio: il Sicily Throwdown 2015… 2° classificata!! Non sono invece contenta dell’ultima edizione del Sicily 2016, che ho affrontato nonostante un importante infortunio; non è andata come speravo anche se io ce l’ho messa tutta… Sarà per la prossima gara!

Sasha Raden - CrossFit Darsena Milano | The SunWod

6. Descrivici il primo pensiero che hai quando entri in pedana o sul campo di gara: qual è? Come gestisci lo stress durante una competizione?

Ho dovuto imparare a gestire le emozioni… La tensione pre-gara non è facile, almeno per me! Poi c’è da dire che non siamo tutti uguali, ognuno vive la competizione a modo suo. Il mio obiettivo è sempre lo stesso: cerco di rimanere concentrata…. E  a volte ci riesco!! :-))

7. Donna, mamma, compagna e crossfitter: come riesci a gestire tutti gli aspetti di questa vita così impegnata e impegnativa?

 

Bè, sicuramente non è facile! Se potessi fare la vita da atleta sarebbe tutto diverso… Fuori dal Box sono una mamma, una moglie, e lavoro part-time. I bambini sicuramente sono la parte più importante della mia vita, come anche mio marito! Solo se sotto questo aspetto tutto funziona bene allora può funzionare anche il resto! Spesso impegni e gestione della famiglia interferiscono con il mio mondo da atleta… Cerco comunque di fare il possibile per farli combaciare!

8. I tuoi figli ti dicono di voler fare CrossFit come te: consigli e raccomandazioni che faresti loro?

… Guardate, Tommy (quello di 9 anni) vivrebbe addirittura nel Box: è il bambino più contento del mondo quando papà gli insegna qualche nuova “Skill”! Mentre il mio piccolo, Jordan, dopo soli cinque Burpees si stufa! Sicuramente per loro questo sport ha una certa importanza (mamma che fa le gare e papà che gestisce un Box proprio) ma il mio desiderio rimane comunque quello di vedere i miei figli fare qualunque sport piaccia loro!

9. Progetti, sogni o speranze per il futuro?

… Sono sicura che il mio futuro rimarrà sempre legato al CrossFit, sia a livello sportivo che lavorativo!!

10. Pausa, rewind: torni indietro di 10 anni… Cosa cambieresti nella tua vita?

Sincera? Onestamente non cambierei niente…. Mi dispiace solo di aver scoperto questo sport un po’ tardi (visto la mia età, eheeheh). Sicuramente se avessi iniziato prima sarebbe stato diverso, sia a livello fisico che sotto il profilo delle prestazioni!

10bis. Saluti e ringraziamenti… Uno spazio per ringraziare chi ti è vicino nella tua carriera sportiva (amici, coach, sponsor, ecc.)

Il mio ringraziamento và in primis a Gianluca Baroni di CrossFit Darsena, mio marito, coach e motivatore! Avere un marito come coach ha i suoi difetti e i suoi pregi, sicuramente, ma noi troviamo il modo di non mischiare le cose! Altro ringraziamento al mio grande sostenitore e coach Palmiro Marafioti e a tutta la Darsena Family che sono i miei grande tifosi! Infine Reebok e Xenios Usa come miei sponsor… Grazie per il supporto che mi danno!

Sasha Raden - CrossFit Darsena Milano | The SunWod


Sasha è davvero una bomba di energia che sprizza simpatia e solarità… Grazie per aver dedicato un po’ del tuo tempo nella nostra rubrica e…. Ci vediamo a La Battaglia di Milano!!


Sasha Raden - CrossFit Darsena Milano | The SunWod

About The SunWod

The SunWod è il primo progetto che si occupa di vacanze ed eventi per sportivi, tutto l'anno e in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *