Intervista con… Juba Damiani!

Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod
Tempo di lettura:6 minuti

Continuano le interviste di The SunWod, scambi di battute con personaggi che vivono o lavorano nel mondo sportivo italiano, principalmente legato al CrossFit. Siamo partiti con un articolo su Alessandro Rizzi (founder, The SunWod) e abbiamo di recente terminato con il nostro amico Eugenio Bianchi. In questo articolo una chiacchierata con un personaggio davvero forte e super simpatico… Juba Damiani: buona lettura!


★ THE SUNWOD ★

LE INTERVISTE


OspiteJUBA DAMIANI

Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod

Nel CrossFit mi piace vedere la possibilità di cambiare il Mondo!

Benvenuto mitico Juba! Scusa del ritardo con cui pubblichiamo questa intervista! Partiamo con la domanda di rito riguardo The SunWod, ci conoscevi già? Se sì, come? Cosa ne pensi del nostro progetto di organizzare vacanze per crossfitter e fornire supporto logistico durante le gare (CrossFit, Spartan e OCR)?

Ciao Ale e grazie mille per la tua disponibilità! Come ho conosciuto The SunWod? Tramite Facebook!

Bel progetto, un’idea a dir poco geniale! Non hai copiato niente… Anzi, hai inventato qualcosa! Purtroppo non sono ancora riuscito a fare una vacanza con voi, ma spesso guardo il sito e la pagina Facebook per mantenermi informato su tutte le iniziative che vengono promosse!

Veniamo a te adesso, il protagonista di questo incontro! Raccontaci la tua storia: chi è Juba?

Sono nato in Brasile il 15 agosto del 1983. Ho giocato a calcio fino ai 19 anni, dopo mi sono messo a studiare Scienze Motorie e lavorare in palestra già in Brasile. Quando ho compiuto 21 anni sono stato chiamato per giocare calcio a 5 qui in Italia, a Dolo (VE).

Dopo qualche disavventura ho cominciato a lavorare… Cameriere, magazziniere, operaio finchè – nel 2007 – ho ricominciato a lavorare in palestra (finalmente!!). Dopo qualche anno da personal trainer ho conosciuto il CrossFit nel 2012.

Veniamo ai tuoi inizi! Quando ti sei avvicinato al CrossFit? Dove hai mosso i primi passi? Qual è stato il primo box?

Vediamo… Eravamo nel 2011, facevo personal e cercavo qualcosa di diverso da insegnare ai miei clienti. Ho saputo di CrossFit Padova e sono andato a provare. Ho cominciato ad allenarmi lì e nel 2012 ho deciso fare di prendere il Level-1. Così è cominciato tutto!

Nel 2013 ho fatto la mia affiliazione – CrossFit Castelfranco – e nel 2015 ho aperto il box nuovo, sempre qui a Castelfranco Veneto.

Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod

Parliamo del tuo allenamento: come si svolge la tua giornata? Quante volte ti alleni la settimana?

La mia giornata? Beh, più o meno di svolge così:

Doccia > Colazione > Bambini all’asilo > Vogatore > Lezione > Weightlifting > Lezione > Lezione > Pranzo > e poi ancora lezione > Lezione > Lezione > MetCon > Lezione > Doccia > …E finalmente letto! 😂

Nell’alimentazione invece come sei? Segui un particolare regime alimentare? Se sì, quale?

Per quanto riguarda l’alimentazione mi sto facendo seguire da Emiliano Benelli. I ragazzi del box hanno avuto dei bei risultati e… Li voglio anche io!! 🙂 Niente di particolare comunque, tutto molto più bilanciato e programmato. Ed io provo a seguire le linee guida (ho detto provo!).

Oggi dove ti alleni? Dicci un po’ di più del tuo box!

Mi alleno nel mio box, naturalmente. Vorrei organizzarmi meglio per poter andar a trovare qualche amico e allenarmi assieme a loro, ma gli impegni sono sempre tanti.

Diciamo che nel mio box chi arriva in ritardo prende parole. Niente burpees come punizione… Siamo in 4 allenatori, quindi tutti possono provare ad essere allenati in modo “diverso”, anche se l’essenza dell’allenamento è sempre la stessa.

Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod

Gare a cui hai partecipato? Considerazioni? Quella che ti è piaciuta di più?

Sì dai, ho fatto un po’ di garette… Mi ricordo la prima a Ferrara da ByB Sport: è da lì che mi sono innamorato del “clima di gara”! Diciamo che non sono un atleta molto competitivo, alla fine il livello è quello che è. Ogni volta provo a fare del mio meglio, ovvio, ma sai come si dice: “si impara più da una sconfitta!“. Beh, se fosse vero potrei insegnare a tanti!

Comunque, scherzi a parte, una cosa che mi ha impressionato è stata la precisione di orario e l’uniformità dei giudici durante la Swiss Alpine Battle in Svizzera… Una cosa incredibile! In Italia su questo c’è ancora molto da lavorare; spero che gli organizzatori – anche grazie all’esperienza – riescano a sistemare questo aspetto!

Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod

Tempo fa ti abbiamo visto con indosso le magliette di “Caffè e Creatina”: era una tua idea? Puoi raccontarci qualcosa in più?

Diciamo che “Caffè e Creatina” è un nome nato da un fatto reale! Al box un nostro amico – B.B. (omettiamo il nome completo per ragioni di privacy, ndA) – era solito arrivare sempre in ritardo alla lezione delle 9.00; perdeva ulteriore tempo perché si fermava alla macchinetta del caffè e, piuttosto che aggiungere zucchero, toglieva dalla borsa un barattolo di creatina e ci “zuccherava” il suo caffè! Un giorno durante un allenamento, così per gioco, abbiamo messo una base rap e tra uno squat e un altro ho preso carta e penna e ho scritto una due righe, interpretate insieme ai miei amici “Chris The Power” e “Borti Ben Smith”, mentre “Matteo Chainz” filmava! E’ stato divertente!

Qualche tempo dopo un ragazzo che si allenava assieme a noi (nome omesso per privacy, ndA) ha chiesto se poteva stampare delle magliette con quella scritta. Ho accettato, senza volere nulla in cambio per l’idea, ma ho chiesto che – in caso di vendita – una parte del ricavato venisse devoluto in beneficenza. Avevo l’opportunità di aiutare e mi è sembrato il minimo che potessi fare! Per una serie di motivi le strade tra me e quel ragazzo si sono separate e non ho avuto notizie di quanto fosse realmente andato in beneficenza. Avevo visto tempo dopo una condivisione di una mail di ringraziamento da parte di un ente benefico, quindi bene così! Non ho guadagnato nulla da quell’idea, la mia unica volontà era poter fare del bene, in qualunque modo! 

Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod

Se tu avessi il potere di fare un rewind e tornare indietro di 10 anni: cosa cambieresti nella tua vita da sportivo?

Facile: avrei cercato prima il CrossFit! Ahahaahahahah!

Cosa ne pensi del fenomeno CrossFit in Italia?

Bè, sicuramente tanta gente ha visto nel CrossFit un’opportunità di business! Ma non voglio pensare sia solo per quello: alla fine se hai un box forse riesci a fare belle cose, forse. Il problema è che pochi in fine dei conti lo fanno per vera passione. Credo che pochi siano preparati “spiritualmente” per questo lavoro.

Mi piace pensare che il vero allenatore di CrossFit – che c’entra poco o niente con il coach che ti prepara per fare gare importanti – dovrebbe aver voglio di cambiare il mondo! Deve aver voglia di dare il suo contributo all’umanità! Quindi mi piace da matti che al box ci sia sempre più gente ad allenarsi… Così sarà più facile cambiare il mondo! Forza!!!

Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod

Siamo arrivati all’angolo dei saluti e dei ringraziamenti: a chi va il tuo pensiero? 

I ringraziamenti sarebbero diversi e per svariati motivi… Ma voglio essere breve e ringraziare principalmente Leonardo Grandesso che ha avuto piena fiducia in me e mi ha dato l’opportunità di capire CrossFit Castelfranco. Per me lui è come se fossi un… Un… Non lo so… Troppo giovane per essere suo papà ma anche troppo vecchio per fare il fratello… Lo chiamo comunque “fratello”!

Doveroso il mio pensiero a Denny Tazza, amico e compagno di tante avventure sui campi gara!! Grazie anche a Thomas Renda con cui ho condiviso diversi viaggi… “Un abraço”!

Un ringraziamento infine a OneMoreRep!

E per ultimo, ma non meno importante… Grazie a te Ale! Mi hai dato l’opprtunità di raccontare un po’ di me. Grazie ancora!

Un abbraccio, Juba


Grazie al mitico Juba per la disponibilità e la simpatia, scusandoci per il ritardo della pubblicazione (l’intervista è del luglio 2016). Un grosso in bocca al lupo per il tuo box e tutte le prossime sfide! Ad maiora!


Juba Damiani - CrossFit Castelfranco | The SunWod





About The SunWod

The SunWod è il primo progetto che si occupa di vacanze ed eventi per sportivi, tutto l'anno e in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *